Casa e servizi: come scegliere la zona migliore

Tra le tante cose a cui pensare quando si cerca casa, un’aspetto sicuramente da non sottovalutare √® la scelta della zona, quindi come scegliere la zona migliore?

Centrale, ben servita dai mezzi pubblici, industriale, moderna, antica, verde. Non è sufficiente solo trovare la casa che rispetta le nostre esigenze di spazio ma quella che si addice anche alla nostra vita sociale.

Come scegliere la zona in cui abitare

Per prima cosa analizziamo la nostra vita quotidiana: che tipi siamo? Ci piace uscire la sera, ospitare amici a casa?
Siamo spesso fuori in macchina e abbiamo l’esigenza di trovare parcheggio facilmente?
Vogliamo finalmente staccarci dalla confusione e cercare la nostra isola felice fuori città?

Trovare la zona migliore per vivere vuol dire capire quali sono le nostre esigenze e i nostri desideri tenendo conto anche delle persone che condividono la nostra vita.
La scuola dei bambini è generalmente un punto fondamentale per la scelta di una nuova casa.

Se i bambini sono piccoli hanno bisogno di essere accompagnati,
è una considerazione importante perchè generalmente stare molto tempo in macchina
o nel traffico con dei bambini piccoli può essere estremamente stressante per tutti;
meglio considerare un scuola a pochi minuti a piedi da casa,
quando i vostri figli cresceranno potranno tornare in autonomia ed essere indipendenti.

Se invece avete fatto una scelta ecologica e utilizzate solo i mezzi di trasporto,
sinceratevi che la zona che avete individuato sia servita durante tutta la giornata.
In una metropoli come Milano, la metropolitana è in funzione per tutto il giorno e la notte,
questo vi permetterà di mantenere una vita mondana,
ma senza rinunciare al vostro angolo di paradiso fuori porta.

Questione sicurezza

Nell’individuazione di una nuova casa la sicurezza √® spesso al primo posto.
Ci sono quartieri la cui fama precede il nome e altri che sembrano l’emblema delle case da catalogo.
Come in tutte le cose occorre fare delle verifiche e valutare personalmente le zone che ci interessano.

Certamente è importante sentirsi sicuri in casa propria,
quindi se avete trovato la casa meravigliosa che fa per voi ma lo stabile è rinomato per traffici loschi
e presidiato dalla polizia a tutte le ore, a meno che non amiate il brivido,
forse sarebbe meglio valutare altre opzioni.

In generale, i quartieri sicuri sono ben illuminati e ben tenuti.
I parchi e le aree gioco per i bambini sono vigilate e pulite.
I servizi di pulizia sono presenti e costanti e le stazioni di polizia sono presenti o facilmente reperibili.

Ovviamente tutti questi aspetti hanno un’influenza anche sul prezzo dell’immobile a discapito di aree pi√Ļ metropolitane e meno sorvegliate che generalmente anno un costo pi√Ļ basso e un’indivie di sicurezza minore.

Quali servizi considerare

Al di la della sicurezza e dei trasporti, altri aspetti importanti da considerare nella diede casa e servizi sono:

  • la presenza o meno di botteghe e supermercati
  • farmacie
  • presidi medici come ambulatori/ospedali
  • comune o ufficio di quartiere in prossimit√† dell’abitazione
  • presenza di parchi o aree gioco per i bambini
  • presenza o meno di locali notturni

Sembrano banalità, ma scegliere una casa impone anche di mettersi nei panni
di un investigatore e valutare tutte le possibili opzioni prima di prendere una decisione che cambierà la vostra vita.
Fatevi consigliare dagli esperti,
ne abbiamo parlato molto nei nostri articoli e su Homeprime potete contare
su professionisti in grado di guidarvi al meglio e senza preoccupazioni.

Parola d’ordine: compromesso

Se vi siete già trovati nella vostra vita a scegliere una casa sapete che scendere a compromessi è la prassi.

Ci sono tantissime variabili che influiscono sulle nostre scelte e per quanto cerchiamo di tenere fede alla nostra lista dei desideri la mediazione è indispensabile per trovare un accordo.

Fino a che punto siete disposti a cedere?
Volevate 5 stanze, un giardino e una piscina.
Avete trovato la casa che vi piace, ha la piscina ma solo due camere da letto.

Potete rinunciare a due camere in favore di una solarium privato?
Se la risposta è si, non vi resta che preparare il telo e il costume da bagno ma se invece la spazio è un aspetto fondamentale,
forse potete valutare un abbonamento alla piscina pi√Ļ vicina o semplicemente continuare a cercare.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità, su nuovi annunci inseriti e sui servizi Homeprime